Penale: inammissibile il deposito del mandato difensivo a mezzo pec

Penale: inammissibile il deposito del mandato difensivo a mezzo pec

Cass. Penale, Sez. I, sentenza n. 38665 del 19.9.2019La Cassazione Penale, Sezione I, con la sentenza n. 38665 del 19.9.2019 ha chiarito, in tema di deposito del mandato difensivo tramite PEC, che tale modalità è inammissibile. La Corte richiama diversi precedenti...

E’ reato iscriversi su e-bay con i dati anagrafici di altro soggetto

E’ reato iscriversi su e-bay con i dati anagrafici di altro soggetto

“integra il reato di sostituzione di persona (art. 494 c.p.) la condotta di colui che crei ed utilizzi un "account" ed una casella di posta elettronica o proceda all'iscrizione su un sito e-commerce servendosi dei dati anagrafici di un diverso soggetto, inconsapevole,...

Alcol test nullo senza avvertimento di farsi assistere da un difensore

Alcol test nullo senza avvertimento di farsi assistere da un difensore

La Corte di Cassazione, Sezione IV Penale, con la sentenza del 27 aprile 2018, n. 18411 ha confermato il principio secondo cui l’accertamento strumentale etilometrico (cd. Alcoltest) deve necessariamente essere preceduto dall’avvertimento, rivolto al conducente del...

Processo penale: no alla delega orale per il sostituto

Processo penale: no alla delega orale per il sostituto

La Suprema Corte di Cassazione, Sezione V, con la sentenza del 26 aprile 2018 n. 26606 ha affrontato la questione in merito l'ammissibilità della delega orale e più in generale sulle modalità di conferimento da parte del difensore della delega ai sensi dell’art. 102...

Guida in stato di ebbrezza: applicabile la particolare tenuità del fatto

Guida in stato di ebbrezza: applicabile la particolare tenuità del fatto

La IV Sezione della Corte di Cassazione, con la sentenza del 29 maggio 2018 n. 24100, torna a pronunciarsi sull’applicabilità dell’istituto della particolare tenuità del fatto di cui all’art. 131 bis c.p. al reato di guida in stato di ebbrezza previsto dall’art. 186...