Penale: inammissibile il deposito del mandato difensivo a mezzo pec

Penale: inammissibile il deposito del mandato difensivo a mezzo pec

Cass. Penale, Sez. I, sentenza n. 38665 del 19.9.2019La Cassazione Penale, Sezione I, con la sentenza n. 38665 del 19.9.2019 ha chiarito, in tema di deposito del mandato difensivo tramite PEC, che tale modalità è inammissibile. La Corte richiama diversi precedenti...

La notifica degli atti tributari agli eredi (Cass.15437/2019)

La notifica degli atti tributari agli eredi (Cass.15437/2019)

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 15437 del 2019, ha affrontato il tema della notifica agli eredi di un atto tributario, nella specie un avviso di liquidazione ICI, stabilendo l’illegittimità della notifica eseguita nei confronti degli eredi impersonalmente e...

Immissioni rumorose: il limite di tollerabilità non è assoluto

Immissioni rumorose: il limite di tollerabilità non è assoluto

"il limite di tollerabilità delle immissioni rumorose non è mai assoluto, ma relativo alla situazione ambientale, variabile da luogo a luogo, secondo le caratteristiche della zona e le abitudini degli abitanti, e non può prescindere dalla rumorosità di fondo, ossia...

CONDOMINIO:infiltrazioni d’acqua, chi è il responsabile?

CONDOMINIO:infiltrazioni d’acqua, chi è il responsabile?

“la presunzione di condominio dell’impianto idrico di un immobile in condominio non può estendersi a quella parte dell’impianto stesso ricompresa nell’ambito dell’appartamento dei singoli condomini, cioè nella sfera di proprietà esclusiva di questi, e di conseguenza...

Condominio: frontalino dei balconi aggettanti,  chi paga la manutenzione?

Condominio: frontalino dei balconi aggettanti, chi paga la manutenzione?

“i balconi aggettanti, costituendo un "prolungamento" della corrispondente unità immobiliare, appartengono in via esclusiva al proprietario di questa, dovendosi considerare beni comuni a tutti soltanto i rivestimenti e gli elementi decorativi della parte frontale e di...

PCT: interruzione dei servizi telematici dal 26 al 29 ottobre

PCT: interruzione dei servizi telematici dal 26 al 29 ottobre

Il Ministero della Giustizia comunica l'interruzione dei servizi telematici: Si comunica che, al fine di consentire l’installazione di modifiche correttive ed evolutive sui sistemi del civile si procederà alla interruzione degli stessi con le seguenti modalità...